AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

Mario Biondi da Mimì alla Ferrovia: scelte di eleganza anche a tavola

Mario Biondi ospite di Mimì alla ferrovia, si rigenera in una cena a base di crudi di pesce, come da espressa richiesta dell'artista catanese. Schiva e riservata la grande voce soul-jazz italiana che si è deliziata con un menù di mare: crudo di palamita, gamberi rossi e scampi, pezzogna con salsa menta e basilico, il tutto accompagnato da un eccellente Sassicaia 2010, vino italiano tra i più rappresentativi nel mondo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Mario Biondi da Mimì alla ferrovia - crudi, pesce e vino: scelte di eleganza anche a tavola Mario Biondi ospite di Mimì alla ferrovia, si rigenera in una cena a base di crudi di pesce, come da espressa richiesta dell'artista catanese, prima di salire sul palco del Teatro Augusteo per incantare il pubblico partenopeo con il suo talento nel 'Best of soul Tour'. Schiva e riservata la grande voce soul-jazz italiana che si è deliziata con un menù di mare: crudo di palamita, gamberi rossi e scampi, pezzogna con salsa menta e basilico, il tutto accompagnato da un eccellente Sassicaia 2010, vino italiano tra i più rappresentativi nel mondo, che al pari di Biondi incanta con la sua eleganza e la sua consistenza in un grande equilibrio caratteristico solo dei grandi campioni. Nella foto allegata Mario Biondi con Salvatore Giugliano, titolare e Chef del Ristorante Mimì alla ferrovia. 

I più letti
Torna su
NapoliToday è in caricamento