AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

Galamella lancia 5 nuove creme spalmabili

Vegana, fondete, bianca, alle mandorle e al pistacchio: ecco i gusti tutti da scoprire

Nella settimana dove la moda è protagonista a Napoli, Galamella lancia la nuova gamma di creme spalmabili senza olio di palma. Dopo il grande successo della versione classica, che ha conquistato tanti golosi alla ricerca di sapori artigianali, fatti come una volta, senza l’aggiunta di aromi e conservanti artificiali, ad essa si aggiungono cinque nuove creme.

La Galamella vegana è una crema spalmabile alle nocciole senza olio di palma né latte. La versione Vegana nasce dalla volontà di soddisfare tutte le richieste dei nostri clienti. Il prodotto viene realizzato con gli stessi ingredienti della Galamella classica, ma con una percentuale più alta di nocciole pari al 45%, lo zucchero di canna sostituisce quello bianco, cacao, olio extravergine d’oliva e soprattutto non contiene lattosio.

La Galamella fondente è per chi ama i sapori puri, decisi e non troppo dolci. Una crema spalmabile alle nocciole fondente senza olio di palma, realizzata con il 45% di nocciole, cacao amaro, zucchero, olio extravergine d’oliva, latte scremato in polvere.

La Galamella bianca è una crema spalmabile alle nocciole, senza olio di palma e senza l’aggiunta di cacao. Le nocciole, che costituiscono il 43% del prodotto, vengono lasciate in purezza ed amalgamate con zucchero, latte scremato in polvere, olio extravergine d’oliva. La Galamella bianca è una crema dal sapore dolce e delicato, dal profumo intenso di nocciole.

La Galamella alle mandorle è una crema spalmabile senza olio di palma, il cui ingrediente principale sono le mandorle. Il prodotto viene realizzato con il 43% di mandorle, zucchero, latte scremato in polvere, olio extravergine d’oliva. Chi non ama le nocciole e preferisce le mandorle si può ritenere soddisfatto e sarà conquistato dal profumo e dal sapore inconfondibile.

La Galamella al pistacchio è una crema spalmabile senza olio di palma, ottenuta con il 50% di pistacchi. La lavorazione artigianale prevede, oltre all’ingrediente principale, l’aggiunta di zucchero, latte scremato in polvere, olio extravergine d’oliva. Per realizzare questo prodotto, non si aggiungono aromi artificiali, all’assaggio si ha subito la percezione del sapore puro e reale dei pistacchi.

AssaggiaNapoli

Food&wine, luoghi e lifestyle, Street Food e buongusto. Sedetevi a tavola, assaporate le pietanze e prendetevi il g(i)usto tempo: c'è AssaggiaNapoli



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...