AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

Nasce il "Dolce San Gennaro" con Pan di Spagna e amarene

Il Gran Caffè Gambrinus ha voluto omaggiare il santo e il forte legame che lo lega alla città e al popolo partenopeo

Da oggi è possibile gustare "il Dolce San Gennaro". Il Gran Caffè Gambrinus ha voluto omaggiare il santo e il forte legame che lo lega alla città e al popolo partenopeo, dedicandogli una delizia per il palato. Massimiliano Rosati ne è l’ideatore, mentre maestro pasticciere Stefano Avellano, l'ha materialmente realizzato. Gli ingredienti principali sono di questa nuova leccornia sono il rivestimento esterno della sfogliatella, Pan di Spagna bagnato con maraschino, crema pasticcera e amarene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Dolce di San Gennaro - raccontano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza - va ad arricchire il panorama dei dolci partenopei dedicati ai santi, come la famosa zeppola di San Giuseppe, e tipici delle festività religiose, come la pastiera e gli struffoli, propri rispettivamente della Pasqua e del Natale. Insomma, i santi napoletani riescono a fare anche miracoli del gusto spingendo i maestri pasticcieri napoletani a realizzare delizie insuperabili che tutto il mondo viene a degustare e in tanti cercano di imitare".

AssaggiaNapoli

Food&wine, luoghi e lifestyle, Street Food e buongusto. Sedetevi a tavola, assaporate le pietanze e prendetevi il g(i)usto tempo: c'è AssaggiaNapoli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento