Dall'11 al 18 aprile visite ed esami specialistici gratuiti per le donne

L'iniziativa, promossa dalla Fondazione Onda in tutta Italia, ha come obiettivo la prevenzione. A Napoli sono 5 le strutture che aderiscono. Molte le prenotazioni già effettuate

In occasione della 4a Giornata nazionale della salute della donna (22 aprile), la Fondazione Onda dedica la settimana dal 11 al 18 aprile all’informazione e ai servizi di prevenzione e cura delle principali patologie femminili.

Attraverso gli ospedali che hanno aderito al Network Bollini Rosa, alle donne saranno offerti gratuitamente servizi clinici, diagnostici e informativi sulle patologie che più frequentemente colpiscono il genere femminile.

A Napoli le strutture che partecipano all’iniziativa sono:

- Cardarelli (che ha già esaurito molti dei posti messi a disposizione)

- A.O.U. Federico II di Napoli

- Ospedale Fatebenefratelli

- Clinica Mediterranea 

- Fondazione Evangelica Betania

Clicca per conoscere  servizi offerti, gli orari e le modalità di prenotazione. NB per accedere all'elenco delle strutture è necessario indicare Regione, Provincia e Città. Quindi cliccando sul nome di ciascun ospedale presente in elenco  si aprirà una finestra con tutte le informazioni su prestazioni, disponibilità, orari etc.      

Forse ti potrebbe interessare http://www.today.it/benessere/maglietta-check-up-salute.html

Potrebbe interessarti

  • Sopracciglia: ecco qual è l'ultimo trend

  • Come superare la prova costume con la pole dance

  • Terapia del dolore: resta aperto il reparto del Cardarelli

  • Le 4 migliori ricette delle maschere per il viso

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento