Contro il tumore al seno, visite e screening gratuiti con la campagna Nastro Rosa della Lilt

Si accendono i riflettori rosa della XXVII Campagna di prevenzione della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori

Al via la XXVII Campagna di prevenzione del Tumore al seno della Lilt, la Lega italiana per la lotta ai tumori.

Come già l'anno scorso, per richiamare l'attenzione sull'importanza degli screening periodici, su Palazzo Migliaresi, prestigioso sito archeologico del Rione Terra a Pozzuoli, saranno accesi riflettori  rosa nelle serate di sabato 19 e domenica 20 ottobre, L'evento, realizzato dalla Lilt di Napoli, presieduta dal professor Adolfo Gallipoli D’Errico, è realizzato in collaborazione con il Comune di Pozzuoli.  “Siamo grati al sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia - spiega il professor Gallipoli D’Errico - per la costante disponibilità ad accogliere sempre con grande favore le nostre iniziative. La prevenzione, la somma cioè di una corretta informazione ed un corretto ricorso alla diagnosi precoce, soprattutto per il tumore al seno è un’arma vincente”.

Nell'ambito della Campagna 2019 sono numerose le iniziative previste: divulgazione medico-scientifica, anche radiotelevisiva, e soprattutto le visite cliniche senologiche gratuite presso gli ambulatori della LILT di Napoli e provincia che è possibile prenotare seguendo le istruzioni pubblicare sul sito internet liltnapoli.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • "Non voglio andare al Loreto Mare, portatemi al Cardarelli": paziente prende a testate l'autista del 118

Torna su
NapoliToday è in caricamento