NeMo, a Napoli la quinta sede del Centro Clinico per le malattie neuromuscolari

Il NEuroMuscular Omnicentre sarà realizzato presso l'Azienda Ospedaliera dei Colli, in via Leonardo Bianchi. Martedì prossimo il via ai lavori

Martedì 29 ottobre, alle 10, presso l'Azienda Ospedaliera dei Colli in via Leonardo Bianchi, sarà ufficialmente dato il via ai lavori di realizzazione del primo Centro clinico NeMo di Napoli, il quinto di questo tipo in Italia.

Cos'è un centro NeMo Il NEMO - NEuroMuscular Omnicentre - è un centro clinico ad alta specializzazione pensato per rispondere in modo specifico alle necessità di chi è affetto da malattie neuromuscolari come SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), SMA (Atrofia Muscolare Spinale) e distrofie muscolari.

Obiettivo di un centro NeMo è migliorare la qualità di vita dei pazienti attraverso un supporto - esteso anche alle famiglie - a 360°, sia clinico che assistenziale e psicologico, in grado di rispondere ai bisogni globali di salute e qualità della vita.

Il NEMO ha dimostrato di essere un modello vincente, perché basato su una concezione della terapia che pone al centro la persona, nel suo complesso.

Le malattie neuromuscolari  Le malattie neuromuscolari sono molte e diverse, hanno base genetica o acquisita, e coinvolgono il tessuto muscolare, il midollo spinale, il nervo periferico o la giunzione neuromuscolare.

Possono fare la loro comparsa in qualsiasi momento della vita e, purtroppo, la loro evoluzione comporta diverse disabilità che in particolar modo interessano il movimento, la capacità respiratoria, la comunicazione, la deglutizione e la funzione cardiaca.

Un NEMO a Napoli sarà dunque un punto di riferimento importante per chi deve convivere con la patologia e per le famiglie.

Il Centro fornirà anche servizi informativi, divulgativi, di ricerca clinica e di formazione e sarà quindi un punto di riferimento importante anche per i medici di base che hanno tra i propri assistiti pazienti con malattie neuromuscolari e che hanno l’esigenza di supportarli in modo specialistico sia per l'informazione e la consulenza sulla patologia, sia per il trattamento di base.

Le prestazioni sanitarie nei centri NEMO sono erogate nell’ambito e per conto del Servizio sanitario nazionale, pertanto senza oneri a carico del paziente salvo il pagamento (eventuale) del ticket per le visite ambulatoriali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento