Ospedale Pellegrini: flash mob per disarmare la camorra

ASL Napoli 1 e organizzazioni sindacali manifesteranno il prossimo 24 marzo contro l'ondata di violenza che negli ultimi giorni ha colpito l'ospedale. Subito dopo assemblea aperta ai cittadini per studiare proposte e iniziative

A Napoli Flash Mob "per disarmare la camorra": ad organizzarlo Asl Napoli 1 Centro, Organizzazioni Sindacali e Ospedale Pellegrini, con l'obiettivo di dare una risposta forte e univoca all’ondata di violenza che negli ultimi giorni ha colpito la struttura sanitaria della Pignasecca. L'appuntamento è venerdì 24 maggio, alle ore 12,00, presso il presidio ospedaliero: «la nostra risposta all’aggressione subìta nei giorni scorsi sono il dialogo e le idee", spiega infatti il commissario straordinario dell'ASL Napoli 1 Ciro Verdoliva

Subito dopo il Flash Mob, i partecipanti si riuniranno nel Salone del Mandato dell’Augustissima Arciconfraternita ed Ospedali della SS. Trinità dei Pellegrini, per condividere idee su nuove iniziative da mettere in campo. L'incontro è aperto a tutti i cittadini. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento