Ospedale Pellegrini: flash mob per disarmare la camorra

ASL Napoli 1 e organizzazioni sindacali manifesteranno il prossimo 24 marzo contro l'ondata di violenza che negli ultimi giorni ha colpito l'ospedale. Subito dopo assemblea aperta ai cittadini per studiare proposte e iniziative

A Napoli Flash Mob "per disarmare la camorra": ad organizzarlo Asl Napoli 1 Centro, Organizzazioni Sindacali e Ospedale Pellegrini, con l'obiettivo di dare una risposta forte e univoca all’ondata di violenza che negli ultimi giorni ha colpito la struttura sanitaria della Pignasecca. L'appuntamento è venerdì 24 maggio, alle ore 12,00, presso il presidio ospedaliero: «la nostra risposta all’aggressione subìta nei giorni scorsi sono il dialogo e le idee", spiega infatti il commissario straordinario dell'ASL Napoli 1 Ciro Verdoliva

Subito dopo il Flash Mob, i partecipanti si riuniranno nel Salone del Mandato dell’Augustissima Arciconfraternita ed Ospedali della SS. Trinità dei Pellegrini, per condividere idee su nuove iniziative da mettere in campo. L'incontro è aperto a tutti i cittadini. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento