Ginnastica da scrivania: tutti gli esercizi che puoi fare mentre sei al lavoro

Come trasformare la scrivania in un ausilio per restare in forma

Dopo 8 ore di lavoro incollati alla scrivania è difficile avere la forza, la voglia e -soprattutto - il tempo di dedicarsi al fitness. E nel frattempo aumentano i dolori a collo, schiena, spalle e anche gambe e piedi. Ben otto persone su dieci, infatti, soffrono di dolori dovuti a posture sbagliate e all'eccessiva sedentarietà richiesta dal lavoro.  
Ecco allora una serie di esercizi utilissimi da fare direttamente alla scrivania che ti aiuteranno a prevenire i dolori più fastidiosi e al tempo stesso a tonificare e rafforzare i muscoli di braccia, gambe, addominali e glutei. E per ottenere risultati  basterà essere costanti:

Collo

Ricordati di stare sempre con la schiena dritta, di respirare e di eseguire ogni movimento lentamente: 

  • inspira e solleva lentamente le spalle, poi espira tornando alla posizione iniziale. Ripeti 10 volte;
  • sposta lentamente la testa da destra verso sinistra, e viceversa. Ripeti 10 volte;
  • sposta lentamente la testa su e giù, e viceversa. Ripeti 10 volte;
  • sposta lentamente la testa a sinistra e fermati per 5 secondi, poi torna alla posizione iniziale e ripeti a destra. Ripeti 5 volte per lato;
  • abbassa la testa lentamente e fermati per 5 secondi, poi torna alla posizione iniziale; ripeti 10 volte;
  • abbassa lentamente la testa sulla spalla destra, poi ritorna alla posizione iniziale e abbassala sulla sinistra; ripeti 10 volte.

Gambe

  • Mentre sei seduto alla scrivania, alza la gamba in modo che si stenda completamente e che la punta del piede tocchi la scrivania. Ripeti l’esercizio per almeno 10 volte per gamba;
  • seduto con la schiena dritta, ma non appoggiata allo schienale, solleva entrambe le gambe fino a stenderle completamente all'altezza di circa 20 centimetri dal pavimento. Mantieni la posizione per qualche secondo, poi ripeti nuovamente l'esercizio;
  • per lavorare sull’interno coscia, stando seduto, con la schiena dritta e le gambe piegate, chiudi le mani a pugno e mettile all'interno delle ginocchia; poi premi le gambe verso l'interno per 5 secondi cercando di opporre resistenza con le mani. Ripeti 10 volte;
  • per quadricipiti e addominali invece, sempre da seduto, stendi le gambe in avanti sotto la scrivania e poi incrociale una sull'altra più volte.

Glutei

  • Seduto alla scrivania, contrai i glutei per 3 secondi e poi distendili, in maniera ritmica. Lascia passare un paio di secondi e ripeti l'esercizio, in questo modo tonificherai e snellirai la parte grazie alla contrazione prolungata.

Addominali

  • Seduto con la schiena dritta, fletti il busto di lato di pochi centimetri, prima a destra e poi a sinistra, con movimenti brevi e veloci;
  • stando seduto, contrai i muscoli addominali spingendo verso il basso per 30 secondi e poi rilassa. Ripeti 5 volte.

Braccia

  • Appoggia le mani sulla scrivania ad una distanza di circa 20 centimetri. Premi i palmi stendendo bene le braccia per 5 secondi e poi rilassa. Ripeti 10 volte;
  • seduto con la schiena dritta, metti le mani sotto la scrivania, con i gomiti piegati a 90 gradi. Spingi verso l'alto per 15 secondi e poi rilassa. Ripeti 10 volte.

Seno

  • Seduta, schiena dritta, unisci davanti al petto i palmi delle mani e spingi con forza una mano verso l'altra per almeno 15 secondi, poi rilassati. Ripeti per 5 volte.

Mani e dita

  • Ideale per chi scrive al computer per tante ore, appoggia la mano sulla scrivania, allunga bene le dita e poi piegale. Continua per dieci secondi, poi passa all'altra mano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento