Natale all'Ospedale dei Colli: luminarie, spettacoli e dal 9 al 13 dicembre prestazioni gratuite per chi è in situazioni di indigenza

Natale arriva in anticipo all'Ospedale dei Colli: grazie ad un'intesa con la Curia di Napoli, per 5 giorni sarà possibile fornire prestazioni gratuite a chi non ha può permettersi di curarsi

Il cardinale Crescenzio Sepe e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli Maurizio di Mauro sottoscriveranno domani, presso l'ospedale Monaldi, il protocollo di intesa che consentirà di attivare dal 9 al 13 dicembre un programma di “Medicina Solidale”, grazie al quale sarà possibile curare gratuitamente persone indigenti.

La firma del protocollo darà il via al "Natale ai Colli" che coinvolgerà Monaldi, Cotugno e CTO con iniziative finalizzate a rendere meno gravoso il ricovero in ospedale durante il periodo delle festività, sia per i pazienti che non possono essere dimessi che per le loro famiglie.

Il Natale ai Colli prevede il prossimo 7 dicembre l’accensione di luminarie natalizie nei tre presidi ospedalieri e diversi momenti di musica e spettacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento