Pelle secca e arrossata per il freddo? Ecco cosa fare

I consigli da seguire

Fortunatamente nella nostra città non fa mai troppo freddo, ma l'inverno richiede comunque un'attenzione speciale per la pelle di viso e mani per evitare danni permanenti, come rughe e macchie. Dal detergente alla crema da notte, passando per le terapie d'urto, ecco dunque come organizzare la propria skincare quotidiana ed affrontare la stagione invernale senza problemi.  

I prodotti per detergere

I detergenti, in particolare durante la stagione fredda,  non devono mai seccare la pelle: obiettivo della pulizia-viso, infatti, rimuovere le tracce di make-up, impurità e smog senza alterare o intaccare il film idrolipidico della pelle, già messo a dura prova dalle basse temperature. Da preferire quindi i balsami e le creme detergenti dalle texture oliose o, anche, la classica accoppiata latte detergente + tonico.

Le lozioni

Per perfezionare l’idratazione e amplificare l’assorbimento dei principi attivi dei prodotti, subito dopo la detersione applica una lozione viso: aiuterà a  rivitalizzare, illuminare e distendere i tratti.

Crema idratante: contro il freddo meglio ricca

In inverno la pelle ha bisogno di essere protetta, nutrita ed idratata; con il freddo, infatti, l'epidermide perde lipidi e nutrienti, con la conseguenza di inaridirsi e perdere elasticità. E' quindi importantissimo ricorrere a prodotti in grado di ripristinarne l'equilibrio: ottimo l'utilizzo combinato di siero più crema idratante più scudo protettivo anti-inquinamento. Se poi la pelle è particolarmente fragile e sensibile, la crema viso da giorno dovrà avere texture ricche e corpose. 
I principi attivi ideali sono il burro di karitè dall'azione nutritiva, l'acido ialuronico dalla funzione idratante, e gli estratti vegetali ricchi di acidi grassi omega 3 e 9 dall'alto potere antiossidante. Mai trascurare, poi, le zone più sensibili come il contorno occhi e le labbra che facilmente si screpolano. 

Gli oli 

Gli oli sono prodotti versatili, perfetti per la skincare invernale: possono essere usati sia da soli che in aggiunta alla crema da giorno (prova con il whisking!) di cui rinforzano la capacità di nutrire la pelle. I nuovi oli per il viso, inoltre, hanno il pregio di non lasciare alcuna sensazione di unto e sono assorbiti molto rapidamente.

Emergenza pelle secca

Se durante queste fredde mattine senti la tua pelle tirare, pizzicare o arrossarsi, ricorri ad una cura d'urto con prodotti che proteggono i capillari rinforzando il microcircolo e dando idratazione a lunga durata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento