Vertenza Whirlpool: convocato un consiglio regionale monotematico

La seduta si terrà il prossimo 6 novembre

Il Consiglio regionale della Campania si riunirà in seduta straordinaria sulla vertenza Whirlpool mercoledì 6 novembre. Lo rende noto il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro che nei giorni scorsi aveva depositato la relativa richiesta sottoscritta dal capo dell'opposizione Stefano Caldoro, dal presidente della commissione Affari Generali del Consiglio regionale della Campania Alfonso Piscitelli e dai consiglieri Flora Beneduce, Maria Grazia Di Scala, Alberico Gambino, Massimo Grimaldi, Carmine Mocerino, Luciano Passariello, Monica Paolino, Ermanno Russo, Michele Schiano, Pasquale Sommese e Gianpiero Zinzi.   

"È una buona notizia, segno di un attenzione istituzionale tanto necessaria quanto doverosa su una vicenda drammatica sulla quale la cosa peggiore che possa capitare è che cali il silenzio", afferma l'esponente di Forza Italia.  "Sarà l'occasione, dunque, - sottolinea Cesaro - per dare un contributo concreto alla causa e lanciare un segnale chiaro e forte a Roma, dove non mi pare si stiano adoperando più di tanto, ma anche ad una azienda che non può immaginare di poter sottoscrivere accordi, trarne i benefici e poi tagliare la corda alla prima occasione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento