Napoli meta 'gay friendly' preferita dai turisti: la classifica

Per la piattaforma Gay Friendly Italy il capoluogo partenopeo è la meta consigliata per i turisti Lgbt+. Tappe imperdibili Piazza del Gesù, Floridiana e Borgo Marinari

Un San Valentino indimenticabile. Parola di Gay Friendly Italy, la prima piattaforma dedicata al turismo Lgbt+ incoming e domestico, che propone una selezione di mete gay-friendly adatte per una coppia in cerca di una fuga romantica. La prima meta è Napoli: tra i luoghi più belli e romantici in città c'è Villa Floridiana o piazza del Gesù Nuovo. Obbligatoria la visita al Borgo Marinari, il panorama è l'ideale per una serata romantica.

In classifica il capoluogo partenopeo supera numerose città del Nord come Torino, Milano e Bologna.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento