Stazione Centro Direzionale, ci siamo: si lavora alla tettoia

L'obiettivo è di coprire – e recuperare al pubblico – un'ampia area solitamente d'estate troppo esposta al sole e calda per essere frequentata. Apertura nel 2020

Il rendering della stazione (Embt)

Si avvicina la fine dei lavori della "Stazione della City", la fermata della Metropolitana Linea 1 del Centro Direzionale. Il progetto risale al 2005, con il cantiere inaugurato il 2 agosto del 2014. il taglio del nastro potrebbe arrivare già a fine anno, o più probabilmente all'inizio del 2020.

La stazione Centro Direzionale, progettata dallo studio EMBT (degli architetti Enric Miralles e Benedetta Tagliabue) si trova al centro dell’isola F, e verrà caratterizzata da una " tettoia" a onde con l'obiettivo di coprire – e recuperare al pubblico – un'ampia area solitamente d'estate troppo esposta al sole e calda per essere frequentata.

"Il tetto permette l'ingresso della luce naturale – spiegano i progettisti a proposito della parte che sta venendo completata – conferendo alla struttura un carattere ibrido esterno/interno e permettendo anche di ridurre durante il giorno l'utilizzo di luce artificiale".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

Torna su
NapoliToday è in caricamento