Riaperto il Parco della Reggia di Portici

I giardini accessibili al pubblico grazie ad un accordo tra Comune e dipartimento di Agraria della Federico II

Riaprono i cancelli di accesso al bosco della Reggia Borbonica di Portici, reso ancora più bello e rigoglioso dalle settimane di lockdown.

A consentire la riapertura un accordo tra il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e il Comune di Portici. Ovviamente chi accede al bosco dovrà rispettare i vincoli imposti dall’emergenza Covid-19.

Dunque da oggi è possibile accedere ad un “polmone verde” di straordinaria bellezza. Aperti sia il giardino superiore, che quello inferiore, dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 19,30 e la domenica dalle 8,30 alle 14,00.

"In linea con quanto da sempre realizza il Dipartimento di Agraria, dopo la fine del lockdown abbiamo voluto offrire alla cittadinanza la possibilità di passeggiare nei parchi della Reggia di Portici, in un contesto di pieno rispetto delle attuali norme di sicurezza, così come definito dai vertici dell’Università Federico II", spiega Matteo Lorito, direttore del dipartimento di Agraria, ringraziando per la collaborazione il Comune di Portici e la Città Metropolitana di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controllo e monitoraggio nel bosco saranno assicurati dalla polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento