Dodici rapine in tre anni nel bar-tabacchi, Luca Abete torna ad Afragola

L'inviato di Striscia torna sul caso denunciato nei giorni scorsi

Luca Abete è tornato ad Afragola per raccontare la storia del bar Tabacchi che ha subito 12 rapine negli ultimi 3 anni, l’ultima venerdì 23 novembre, in pieno giorno.

Il proprietario del locale ha mostrato i video di tutte le rapine subite dai malviventi entrati in azione con pistole, fucile a canne mozze e mazze. Il segretario provinciale del Coisp, Giuseppe Raimondi, ha precisato in un'intervista rilasciata all'inviato di Striscia la Notizia, che gli agenti di polizia sono intervenuti tempestivamente dopo l'ultima rapina avvenuta il 23 novembre, nonostante la penuria di mezzi e risorse. Il proprietario del bar però continua a precisare che gli agenti sono invece intervenuti solo dopo 55 minuti dalla telefonata d'allarme.

DANNI

"I danni subiti sono di 150mila euro. Siamo diventati il bancomat dei criminali. Ho pensato di chiudere ma chiudendo vanno via 15 dipendenti", denuncia il proprietario del locale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Incidenti stradali

    Schianto nel nolano: grave un centauro

  • Attualità

    Hitler tra i pastori di San Gregorio Armeno: la denuncia

  • Cultura

    Alberto Angela a Napoli svela la vera identità di Cleopatra (GALLERY)

I più letti della settimana

  • Galleria Umberto, spunta un secondo albero di Natale "a prova di baby gang"

  • Rapina a Montesanto, salumiere ha un malore e muore: è caccia ai due malviventi

  • Apre a Napoli ClioPopUp: lunghe file a Chiaia/FOTO

  • L'Oroscopo di Franko Angelone: settimana dal 10 al 16 dicembre

  • Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Weekend dell'Immacolata a Napoli: cosa fare in città dal 7 al 9 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento