Dodici rapine in tre anni nel bar-tabacchi, Luca Abete torna ad Afragola

L'inviato di Striscia torna sul caso denunciato nei giorni scorsi

Luca Abete è tornato ad Afragola per raccontare la storia del bar Tabacchi che ha subito 12 rapine negli ultimi 3 anni, l’ultima venerdì 23 novembre, in pieno giorno.

Il proprietario del locale ha mostrato i video di tutte le rapine subite dai malviventi entrati in azione con pistole, fucile a canne mozze e mazze. Il segretario provinciale del Coisp, Giuseppe Raimondi, ha precisato in un'intervista rilasciata all'inviato di Striscia la Notizia, che gli agenti di polizia sono intervenuti tempestivamente dopo l'ultima rapina avvenuta il 23 novembre, nonostante la penuria di mezzi e risorse. Il proprietario del bar però continua a precisare che gli agenti sono invece intervenuti solo dopo 55 minuti dalla telefonata d'allarme.

DANNI

"I danni subiti sono di 150mila euro. Siamo diventati il bancomat dei criminali. Ho pensato di chiudere ma chiudendo vanno via 15 dipendenti", denuncia il proprietario del locale.

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento