Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Navigator in protesta: "Denunciamo la Regione Campania"

 

Prosegue la protesta dei vincitori del concorso navigator in Campania. Una delegazione dei 471 candiati, stamattina, ha manifestato davanti alla sede della Regione, a Santa Lucia. Il presidente Vincenzo De Luca si è rifiutato, finora, di firmare la convenzione con l'Anpals che permetterebbe ai navigator di cominciare a lavorare, cosa già avvenuta in tutte le altre regioni italiane. "Siamo pronti ad affidarci alle vie legali e a mettere in diffida la Regione" l'annuncio dei manifestanti.

Il compito dei navigator dovrebbe essere quella di guidare i beneficiari del reddito di cittadinanza a trovare un'occupazione, ma De Luca ha già annunciato un bando da 650 posti per i centri dell'impiego. Un'azione che è apparsa quasi come una sfida ai 471 vincitori del concorso. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento