Perde il portafogli: un migrante lo trova e glielo restituisce

Una vicenda di onestà e integrazione che ha avuto luogo nella serata di ieri a Giugliano

Una storia di onestà è integrazione proviene da Giugliano, dove un ragazzo ha ieri perso il suo portafogli e questo gli è stato restituito, poche ore dopo, da un migrante che l'aveva trovato.

A raccontare la vicenda è il Maridiano. Il giovane aveva perso portafogli – con soldi e documenti – in via Fratelli Maristi, intorno alle 20.30. Passa poco e gli telefona Daniel, pronto a restituirglielo.

Il giovane migrante aveva trovato il biglietto da visita del proprietario, così non ci ha pensato su due volte e l'ha chiamato.

Daniel lavora come facchino a 600 euro al mese, dopo essere arrivato in Italia su di un barcone della speranza. Alla fine il proprietario del portafogli lo ha incontrato e gli ha offerto una birra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento