Polizia su bus e metro contro i passeggeri senza biglietto

Dal primo novembre agenti della polizia municipale saranno a bordo dei mezzi Anm per verificare, al fianco dei controllori, il possesso del titolo di viaggio e garantire maggiore sicurezza a bordo.

 

Sicurezza dei passeggeri e dei conducenti dei bus, ma anche lotta senza sosta agli evasori. Sono questi i punti fondamentali dell'accordo tra Anm e la polizia municipale, che prevede la presenza di vigili urbani su autobus, metropolitana e funicolari della città di Napoli.

I caschi bianchi aiuteranno il personale Anm nel controllo dei titoli di viaggio, ma tuteleranno anche passeggeri e conducenti da teppisti, borseggiatori e malintenzionati. Una voltante della municipale sarà in costante contatto radio con il personale a bordo. Ogni giorno saranno quindici gli agenti in servizio sulle linee di trasporto pubblico. Il servizio, nominato "Linea sicura", partirà dal primo novembre. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento