Spunta un campetto 'fai da te' in piazza Poderico. "Qui non ci sono spazi per il gioco"

Il presidente dell'associazione 'Vivere il quartiere' Enrico Cella: "Nel quartiere San Lorenzo non esistono strutture sportive. Si potrebbe fare una convenzione per il campo Albricci"

All'esterno dell'ingresso della scuola materna elementare di Piazza Poderico stamattina é nato un piccolo campetto di calcio. "Gli artefici di questa iniziativa", dichiara il Presidente dell'associazione 'Vivere il Quartiere', Enrico Cella, "sono ragazzi che abitano nei pressi della scuola, che per la  mancanza di strutture sportive, di fatto sostituendosi alle Istituzioni con il metodo del fai da te, hanno disegnato con pittura arancione un campetto, ricavando una delle due porte da due bidoncini per la raccolta della carta". 

"Nel Quartiere San Lorenzo non c'è nessun tipo di impianto sportivo o strutture simili per poter trattenere in un luogo sicuro e protetto i bambini", prosegue Cella. "Con la chiusura delle scuole i bambini sono costretti a trascorrere in strada gran parte della giornata e sarebbe opportuno - visto che poco distante c'è il campo Militare Albricci (poco utilizzato) - che il Comune e la Municipalità si attivassero per stipulare una convenzione con i militari, affinché almeno nel periodo estivo i bambini potessero usufruire dell'impianto sportivo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bomba alla pizzeria Sorbillo: "Evitata una tragedia". Salvini venerdì a Napoli

  • Incidenti stradali

    Investito sulla Circumvallazione: morto sul colpo

  • Cronaca

    Sedici anni dopo si fa luce sull'omicidio di Salvatore Ostetrico: due arresti

  • Incidenti stradali

    Dramma della strada, Michele Coppeto muore a soli 20 anni

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento