Pasticciere napoletano: "Non trovo più dipendenti a causa del Reddito di Cittadinanza"

 

"Non trovo più dipendenti per colpa del reddito di cittadinanza. Se continua così sarò costretto a chiudere". A lanciare l'allarme è Salvatore Capparelli, noto pasticciere del centro di Napoli, ai microfoni di Mattino Cinque. "Ci ho messo la faccia solo io tra i commercianti e mentre sto facendo la diretta mi stanno telefonando per insultarmi", ha aggiunto il commerciante.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento