Papa Francesco a Posillipo, il Presidente della Municipalità: "Stia attento alle buche"

Il commento di Francesco de Giovanni

"Abbiamo appreso che Papa Francesco, per la sua imminente visita a Napoli, atterrerà con l'elicottero nel Parco Virgiliano e poi, in automobile, proseguirà per Viale Virgilio, Via Boccaccio e Via Petrarca alla volta della Pontifica Facoltà Teologica dell'Italia meridionale. Ci sarebbe da arrossire dalla vergogna al solo pensiero di offrire al Santo Padre lo spettacolo desolante dell'incuria del Parco Virgiliano. Ancor più per i sobbalzi cui sarà sottoposto Papa Francesco percorrendo Viale Virgilio e Via Boccaccio che hanno il manto stradale devastato dalle radici affioranti e dalle buche". Queste le parole del presidente della I Municipalità di Napoli Francesco de Giovanni, commentando il programma della visita di Papa Francesco in città il prossimo 21 giugno.

"Suggeriamo alla Gendarmeria Vaticana di prestare molta attenzione anche alle buche lungo Via Petrarca, quasi voragini, nelle quali potrebbe finire l'auto dell'autorevole ospite. Probabilmente nei prossimi giorni assisteremo alla solita imbellettata dei luoghi interessati che, puntualmente, saranno abbandonati di nuovo alla partenza di Papa Francesco", conclude de Giovanni.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento