Paninoteca lombarda chiama un panino “Il terun”: la denuncia

Decine di manifesti per strada nell'hinterland per pubblicizzare l'esercizio commerciale proprio con questo panino

È polemica per la scelta di una paninoteca lombarda che ha inserito nel menù un panino dal nome "Il terun". Non solo, il panino è al centro della campagna di marketing avviata dal locale e campeggia - con il suo nome - sui manifesti promozionali affissi in giro. La polemica è rimbalzata ed è arrivata in radio, al centro della puntata de "La Radiazza" su Radio Marte. A rilanciarla sono stati il conduttore Gianni Simioli ed il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

La polemica

"Una scelta di marketing inelegante e poco appropriata in un Paese che, oggi più che mai, vive in un clima di discriminazione e contrapposizione territoriale. Non c'è nulla di divertente e ironico nel chiamare un panino `Il terun`. Siamo nel 2019, sarebbe ora di smetterla. Sdoganando queste espressioni non si fa altro che dare forza a chi si riempie la bocca di offese ed epiteti razzisti. E, analizzando l'Italia di oggi, non ci sembra il caso".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spari al mercato ittico di Mugnano: c'è una vittima

  • Cronaca

    Finita la latitanza di Ciro Rinaldi: il boss si nascondeva da familiari

  • Cronaca

    Settantaduenne morto al San Paolo, l'autopsia: "Ernia non diagnosticata"

  • Cronaca

    Folla ai funerali di Claudio Volpe, il parroco: "Carceri devono rieducare, non essere luoghi di morte"

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Tatangelo scatenata post-Sanremo: "Non mi interessa delle vostre pagelline"

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento