Paninoteca lombarda chiama un panino “Il terun”: la denuncia

Decine di manifesti per strada nell'hinterland per pubblicizzare l'esercizio commerciale proprio con questo panino

È polemica per la scelta di una paninoteca lombarda che ha inserito nel menù un panino dal nome "Il terun". Non solo, il panino è al centro della campagna di marketing avviata dal locale e campeggia - con il suo nome - sui manifesti promozionali affissi in giro. La polemica è rimbalzata ed è arrivata in radio, al centro della puntata de "La Radiazza" su Radio Marte. A rilanciarla sono stati il conduttore Gianni Simioli ed il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

La polemica

"Una scelta di marketing inelegante e poco appropriata in un Paese che, oggi più che mai, vive in un clima di discriminazione e contrapposizione territoriale. Non c'è nulla di divertente e ironico nel chiamare un panino `Il terun`. Siamo nel 2019, sarebbe ora di smetterla. Sdoganando queste espressioni non si fa altro che dare forza a chi si riempie la bocca di offese ed epiteti razzisti. E, analizzando l'Italia di oggi, non ci sembra il caso".

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento