Trasporti in Campania, in arrivo 800 nuovi bus: 200 milioni di investimento

Della fornitura fanno parte anche 35 minibus di dimensioni ridotte destinati alle isole di Capri e Procida

Entro la fine del 2020 saranno 800 i nuovi mezzi per il parco autobus delle aziende di trasporto pubblico locale in Campania grazie ad un investimento della Regione di oltre 200 milioni di Euro.

L’ ACaMIR, Agenzia Campana Mobilità, Infrastrutture e Reti, ha bandito una procedura di gara europea in 2 lotti, per l’approvvigionamento di 160 nuovi mezzi, con un importo a base di gara di circa 39 milioni di euro, e decorrenza dei termini fissata al 5 aprile 2019. 

Le consegne dei mezzi compresi nei due lotti sono previste fra fine 2019 e il primo semestre del 2020.

Della fornitura fanno parte anche 35 minibus di dimensioni ridotte destinati alle isole di Capri e Procida. Si tratta di mezzi che saranno fabbricati "su misura", in quanto non esistono in commercio autobus che rispettino le limitazioni imposte dalla particolare orografia del territorio. 

Procedono, intanto, le consegne di mezzi forniti attraverso gare già espletate: entro l’estate 2019 saranno consegnati ancora 130 nuovi autobus, mentre ulteriori 190 arriveranno entro il 31 dicembre. Infine, nel corso del 2019 saranno bandite due nuove procedure di gara per l’acquisto di 260 autobus. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento