Napoli meta gay-friendly per Natale: primato con Firenze

La città viene considerata la meta adatta per le festività natalizie

Natale alla scoperta dell'Italia gay-friendly? Una scelta azzeccata, soprattutto in questo periodo dell'anno. Ecco quattro mete perfette per un Natale indimenticabile, selezionate da Gay Friendly Italy, primo travel meta search in Italia dedicato al mercato turistico Lgbt+ prodotto da Gay.it. Si può organizzare una vacanza tra tradizione, cultura, esperienze di ogni tipo e molto altro. Non c'è solo Ponte Vecchio: Firenze è da sempre una meta perfetta per trascorrere un Natale nell'Italia gay-friendly ricca di sorprese. Da non perdere piazza della Signoria, Santa Maria Novella e infine i numerosissimi mercatini e negozi vintage sparsi per la città.

Fate un salto anche tra le botteghe degli artigiani, per apprezzare ancora di più la tradizione italiana, perfetta da regalare ad amici e parenti. Napoli: da sempre regina delle feste natalizie, anche quest'anno si conferma tra le mete gay-friendly più gettonate dai viaggiatori Lgbt+ italiani e non solo per trascorrere un Natale tutto italiano, tra cultura, arte e tradizione. La città più amata del momento esplode di colori, e di certo non potete non aggiungere in agenda una destinazione così. E poi come ogni anno il centro storico si popola di gente per ammirare più da vicino i presepi più belli della stagione, e famosi in tutto il mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sport, relax e natura: a Fiuggi il benessere è a portata di click (e vicina Roma e Napoli). Se volete organizzare le vostre prossime vacanze natalizie, la famosissima cittadina termale del centro Italia non può mancare. La piccola perla della Ciociaria famosa in tutto il mondo è pronta ad accogliervi nei suoi hotel apertamente gay-friendly, per una pausa a cui pensare al relax e al proprio benessere. Non scordatevi di aggiungere questa destinazione alla vostra wish-list del 2020. In Abruzzo, tra il Parco della Maiella e l'alta valle del Sangro, si nascondono dei borghi unici, e dove poter trascorrere un Natale in Italia gay-friendly spettacolare oltre che magico. Da non perdere Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo, quest'ultimo è uno dei borghi più belli del nostro Belpaese. Qui non mancheranno escursioni, relax e persino un villaggio di Babbo Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento