Addio a Vincenzo Romano dello storico Bar Moccia

Nel quartiere Chiaia era una vera e propria istituzione e per i napoletani l'unica vera “pizzetta” era la sua

Una notizia che ha rattristato tantissimi napoletani: Vincenzo Romano, il cui nome è legato al bar Moccia di San Pasquale a Chiaia, è morto oggi all'età di 86 anni. Un intervento al femore lo aveva costretto a fermarsi per diversi mesi. Una tortura per lui che nonostante l'età ancora era molto attivo all'interno del locale commerciale.

Era il maggiore dei tre figli del fondatore dello storico bar, un'istituzione per il quartiere e per tutta Napoli. Con i fratelli avevano deciso di prendere strade diverse: la separazione commerciale non aveva però fermato Enzo che aveva continuato l'attività. I funerali sono stati fissati per domani, venerdì 25 gennaio, alle ore 16, nella chiesa di piazza San Pasquale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento