Addio a Vincenzo Romano dello storico Bar Moccia

Nel quartiere Chiaia era una vera e propria istituzione e per i napoletani l'unica vera “pizzetta” era la sua

Una notizia che ha rattristato tantissimi napoletani: Vincenzo Romano, il cui nome è legato al bar Moccia di San Pasquale a Chiaia, è morto oggi all'età di 86 anni. Un intervento al femore lo aveva costretto a fermarsi per diversi mesi. Una tortura per lui che nonostante l'età ancora era molto attivo all'interno del locale commerciale.

Era il maggiore dei tre figli del fondatore dello storico bar, un'istituzione per il quartiere e per tutta Napoli. Con i fratelli avevano deciso di prendere strade diverse: la separazione commerciale non aveva però fermato Enzo che aveva continuato l'attività. I funerali sono stati fissati per domani, venerdì 25 gennaio, alle ore 16, nella chiesa di piazza San Pasquale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

  • Cronaca

    Pasticciere si oppone a un controllo dei Nas: arrestato

  • Cronaca

    Maltempo, blackout nella metro di Napoli: stazione al buio (VIDEO)

  • Cronaca

    Rapina con il trucco delle gomme bucate: arrestati

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Maltempo e vento forte su Napoli: scuole, parchi e cimiteri chiusi in città

  • Gigi D'Alessio ricorda Mario Merola: "Era buono come il pane, aveva solo un vizio"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento