Addio a Vincenzo Romano dello storico Bar Moccia

Nel quartiere Chiaia era una vera e propria istituzione e per i napoletani l'unica vera “pizzetta” era la sua

Una notizia che ha rattristato tantissimi napoletani: Vincenzo Romano, il cui nome è legato al bar Moccia di San Pasquale a Chiaia, è morto oggi all'età di 86 anni. Un intervento al femore lo aveva costretto a fermarsi per diversi mesi. Una tortura per lui che nonostante l'età ancora era molto attivo all'interno del locale commerciale.

Era il maggiore dei tre figli del fondatore dello storico bar, un'istituzione per il quartiere e per tutta Napoli. Con i fratelli avevano deciso di prendere strade diverse: la separazione commerciale non aveva però fermato Enzo che aveva continuato l'attività. I funerali sono stati fissati per domani, venerdì 25 gennaio, alle ore 16, nella chiesa di piazza San Pasquale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro: Torre del Greco in lutto per "Il Barone"

  • Cronaca

    Accoltellato da ignoti nel centro di Napoli, 51enne in ospedale

  • Cronaca

    "Sediolini vecchi in regalo ai tifosi del Napoli": la proposta arriva al Sindaco

  • Cronaca

    Agguato all'esterno del cimitero di Brusciano, il venditore di lumini non ce l'ha fatta

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo posta una foto sul lungomare: insulti ai napoletani

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Allerta Meteo, parchi chiusi a Napoli nel giorno di Pasquetta

  • Tragico schianto, muore una giovane ragazza napoletana

  • Bono Vox in vacanza a Napoli: è lui o un sosia? (FOTO)

  • Gomorra 4, come vedere gli episodi 7 e 8

Torna su
NapoliToday è in caricamento