L'annuncio del vice sindaco Panini da Malta: "I migranti della Sea watch scendono"

"La mediazione ha prevalso contro questo orribile braccio di ferro giocato sulla pelle di bambini e adulti colpevoli solo di voler fuggire il più lontano possibile dalla fame e dalle violenze", afferma Enrico Panini

(Migranti a bordo della Seawatch / foto Ansa)

"Finalmente scendono. La mediazione ha prevalso contro questo orribile braccio di ferro giocato sulla pelle di bambini e adulti colpevoli solo di voler fuggire il più lontano possibile dalla fame e dalle violenze". Lo afferma da Malta il Vice Sindaco Enrico Panini  che da ieri è sull'isola per seguire da vicino la vicenda della Sea Watch.

"Siamo felici", prosegue Panini. "Lo siamo ancor di più perché in questi giorni, a partire dall’iniziativa di Luigi de Magistris sono scese in campo tantissime città e si è palesata una società civile molto migliore di chi la rappresenta a Roma. Una solidarietà che spesso ci ha fatto bagnare gli occhi tanto erano cariche di amore le parole - nelle 5276 mail giunte al Comune di Napoli -  che accompagnavano le oltre undicimila dichiarazioni di disponibilità di una casa, di un letto, di aiuti medici o sociali, vestiario, alimenti o di una piccola somma". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per noi non è finita: mettiamo da subito a disposizione del Governo italiano una rete già costruita di comuni che ci hanno permesso di dire ieri a Sea Wacht Italia che i 49 migranti una volta sbarcati a Napoli sarebbero stati tutti immediatamente accolti da una potente rete di istituzioni locali e di volontariato", ha concluso il Vice Sindaco Panini che in serata sarà di ritorno a Napoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento