Ex Birreria Peroni, lavori quasi completi: presto il Centro commerciale

Sul posto sorgerà un complesso commerciale da 10 ettari, con 68 tra negozi e medie superfici, supermercato "Conad" e 1.300 posti auto distribuiti in un multipiano

"Vi mostriamo alcune immagini che testimoniano i lavori quasi conclusi di riqualificazione di via Santa Cesarea a Miano nell'ambito delle opere di urbanizzazione al PUA ex Birreria. Il rilancio di Napoli parte dalle periferie". È il post con cui l'assessorato all'Urbanistica e ai Beni comuni, su Facebook, fa il punto sui lavori in corso d'opera a Miano.

Centro commerciale nell'ex Birreria Peroni: la data di apertura

Il progetto

Sul posto sorgerà un complesso commerciale da 10 ettari, con 68 tra negozi e medie superfici, supermercato "Conad" e 1.300 posti auto distribuiti in un multipiano. Presente anche un'area residenziale con uffici e servizi, e con un vasto parco urbano pubblico di 7 mila metri quadrati.

Il "Centro Commerciale Polifunzionale" dovrebbe essere pronto ed aperto al pubblico intorno alle primavera del prossimo anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ex-birreria-peroni-lavori-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento