Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Inaugurato largo Nanni Loy, il figlio: "Mio padre amava Napoli"

 

Questa mattina, nello spazio antistante l'Accademia di Belle Arti di Napoli, è stato inaugurato Largo Nanni Loy. In questo stesso spazio, è ambientata una delle scede più forti del film "Le quattro giornate di Napoli", quella dell'impiccagione. L'iniziativa è stata possibile grazie a una petizione popolare accolta dal Comune. Presenti, oltre al sindaco de Magistris, anche i figli del regista cagliaritano: "E' un grande riconoscimento - afferma Gugielmo Loy - sperando che i più giovani possano non dimenticare quello che è successo in questa città egli anni del Fascismo. Mio padre è nato a Cagliari, ma ha amato profondamente Napoli, come dimostrano i suoi tanti film giranti in città". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento