"Noi, coppia gay, respinti da un lido di Bacoli": la denuncia

Daniele e Giuseppe si sono sposati lo scorso anno. Sabato sera l'episodio: l'ingresso a un lido di Bacoli è stato loro negato perché "l'unica coppia possibile è uomo-donna"

(foto da facebook - D.B)

Daniele e Giuseppe, uniti in matrimonio da un anno, denunciano pubblicamente (l'hanno fatto anche tramite un esposto in Questura) la discriminazione subita sabato sera. "Stasera io e mio marito", scrive Daniele, "siamo andati al lido e all'ingresso ci è stato detto che non potevamo entrare perché non accompagnati. ''Ma accompagnati da chi?', chiediamo noi, e loro rispondono: 'Da donne'. Perché si entrava in coppia (e non era una serata a tema ma bensì una tranquillissima serata) noi abbiamo detto che la coppia eravamo noi e da un anno anche per legge, loro ci hanno sbattuto in faccia il fatto che per loro la coppia è formata da uomo e donna. Provo una tale collera e una tale tristezza, perché dopo anni di lotta per i nostri diritti ci ritroviamo in una situazione del genere. Ci siamo sentiti umiliati, discriminati, offesi e feriti". 

La denuncia, raccolta anche dall'Arcigay, è stata commentata da Monica Cirinnà, senatrice e promotrice della legge sulle unioni civili: "Una cosa gravissima. Le autorità comunali intervengano sanzionando la proprietà per ripristinare il buon senso". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento