Morte Astori, Francesca Fioretti: "Solo una cosa è più forte del mio dolore"

L'attrice napoletana si racconta ad un anno dalla perdita del padre di sua figlia

L'ex compagna di Davide Astori, il calciatore della Fiorentina morto il 4 marzo di un anno fa, ha rilasciato un’intervista al "Corriere della Sera" in cui parla di quanto le è accaduto e di quanto ancora sta vivendo dopo la tragedia.

Così la napoletana Francesca Fioretti: "Quando Davide se ne è andato, era nel momento più pieno e felice della sua vita". "Se il mio dolore deve essere il pegno da pagare per questo – ha aggiunto la ragazza – lo potrò sopportare per sempre".

L'attrice ha spiegato che la forza per affrontare tanta sofferenza le è stata data da Vittoria, la bimba avuta con Astori. "È l’unica cosa più forte del mio dolore – ha spiegato – Così deve essere, devo riuscirci".

Il settimanale Vero ha di recente pubblicato alcune foto di mamma e figlia, con la piccola che pare particolarmente serena e felice.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Tribunali, pasticciere aggredito alle 6 del mattino: 30 punti di sutura

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: tutti scarcerati gli ultras condannati

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter: muore a soli 37 anni

  • Cronaca

    Crollo Rampa Nunziante: al processo la chat della vergogna

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento