Coronavirus, mascherine donate a Forcella da Agenzia Giovani e Associazione "Durante"

'Angeli del cittadino per Forcella' è un progetto finanziato dall'Agenzia con fondi del programma del 'Corpo Europeo di Solidarietà'

L'Agenzia Giovani e l'associazione ''Durante'' hanno consegnato, nell'ambito dell'emergenza Coronavirus, 200 mascherine nel quartiere di Forcella.

"L'impegno civico dei ragazzi di un quartiere difficile come Forcella a Napoli è la chiave per superare questo momento di emergenza sanitaria e soprattutto socio-economica" è il commento di Domenico De Maio, direttore generale dell'Agenzia Nazionale per i Giovani, intervenuto ieri pomeriggio alla presentazione del progetto 'Angeli del cittadino per Forcella'.

Il progetto è finanziato dall'Agenzia con fondi del programma del 'Corpo Europeo di Solidarietà'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

De Maio ha inoltre evidenziato che "L'associazione ''Annalisa Durante'' è megafono di tanti giovani che non si arrendono e che continuano a battersi per la legalità. Grazie alla loro adesione ai programmi gestiti dall'Agenzia Giovani, i valori di una Europa attiva sul territorio e per la comunità entrano nei vicoli della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento