Festa della Liberazione: "Napoli città profondamente antifascista"

In mattinata la cerimonia di deposizione di corone in onore dei caduti, nel pomeriggio il corteo da piazza Garibaldi

Piazza Salvo D'Acquisto (foto vigili del fuoco)

Una giornata di festa nel segno della Liberazione, il 25 aprile partenopeo. Alle 10.15 il sindaco Luigi de Magistris è intervenuto alla cerimonia di deposizione di corone, in onore dei Caduti al Mausoleo di Posillipo, poi al Monumento Salvo D'Acquisto alle 11.

Le parole di Luigi de Magistris | VIDEO

"Questa giornata non deve essere solo per ricordare, ma anche per continuare a resistere contro le nuove violenze, gli autoritarismi e le ingiustizie che sono ancora molto forti e in favore dell'attuazione della Costituzione che dopo tanti anni si sta ancora difendendo. Qui i valori costituzionali si avvertono ogni giorno. Napoli è città profondamente antifascista". ha detto il sindaco. La Costituzione ''qualche volta scricchiola, a volte sembra che riparta ma ancora bisogna attuarla in pieno e Napoli sta facendo il massimo per farlo''. Napoli vive la liberazione ''con grande importanza soprattutto perché nella storia l'abbiamo anticipato: prima del 25 aprile ci sono state le Quattro Giornate del 1943 con cui ci siamo liberati come popolo da soli dall'oppressione nazifascista. La citta' ha nel sangue i valori di democrazia, di libertà, di uguaglianza,di giustizia". ha concluso l'ex pm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo partigiano: "In 30mila contro i tedeschi" | VIDEO

Infine, alle ore 15.00, si terrà da piazza Garibaldi la manifestazione con corteo organizzata dalla rete antifascista e con l'adesione di associazioni e movimenti "Per un 25 aprile di LiberAzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

Torna su
NapoliToday è in caricamento