Presentato il calendario 2020 dell'Esercito: si chiama “Soldati”

La presentazione questa mattina a Palazzo Salerno

E’ stato presentato questa mattina a Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud, il "CalendEsercito 2020" intitolato “Soldati”. L’edizione 2020 dell’opera editoriale, realizzata anche grazie alla collaborazione con la Società Leonardo, è stata illustrata dal Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, Comandante delle Forze Operative Sud, dal giornalista Sandro Ruotolo e dall’ingegnere Cristiano Proietti di Leonardo International SpA, moderati dal Maggiore Sabrina Parisi, giornalista e Ufficiale della Riserva Selezionata.

Nel corso della presentazione è stato illustrato il significato del calendario il cui tema è l’identità del Soldato italiano quale fondamentale pilastro dell'Esercito Italiano: essere Soldati vuol dire servire in armi la Patria con lealtà e orgoglio, onorare e rafforzare i valori, le tradizioni e le virtù militari, essere fedeli sempre al proprio giuramento, dimostrare coraggio e altruismo, essere pronti a sacrificare la vita per la difesa del nostro Paese e il bene della collettività.

Il Generale Castellano, nel corso del suo intervento, ha sottolineato che “l’Esercito è un’Istituzione moderna, capace, competente, pronta ed efficiente, basata sull’elemento umano e supportata da moderne tecnologie, elemento cardine del sistema di difesa per la sicurezza interna ed esterna del Paese, costantemente proiettata al futuro e contraddistinta da principi e ideali di eccezionale portata, racchiusi in un passato glorioso”.

Sandro Ruotolo ha ricordato con orgoglio i suoi trascorsi nell’Esercito perché essere un militare italiano significa difendere il Paese, la Costituzione ma, soprattutto, costruire la pace. Ha aggiunto, inoltre, che l’Esercito, con i suoi simboli, può insegnare ai giovani importanti valori che, in questo particolare e difficile momento storico, rischiano di essere perduti.

L’ingegnere Cristiano Proietti ha sottolineato che Leonardo rappresenta un’eccellenza dell'industria nazionale che, anche grazie alla stretta partnership con le Forze Armate nella definizione di nuove capacità e prodotti, riesce ad affermarsi con successo sui mercati internazionali e a sviluppare le migliori tecnologie per la sicurezza e l'operatività dell’Esercito, anche di fronte alle nuove minacce reali e potenziali del Cyberspazio.

Il "CalendEsercito 2020" intende esaltare l’inestimabile patrimonio di ogni Arma, Corpo e specialità narrandone, una a una, le principali vicende di ieri e di oggi e mettendo in evidenza l’operato dei Soldati, di ogni ordine e grado, quotidianamente impegnati al servizio del Paese. Sono proprio loro a rappresentare la vera ricchezza dell’Esercito, a renderlo unico e impareggiabile e che, nel servire il Tricolore animati da valori quali l’altruismo, l’abnegazione e la dedizione, possono affermare con orgoglio di essere soldati. 

Ulteriore novità dell’edizione 2020, è rappresentata da “Noi Siamo l’Esercito” il calendario fotografico, inserto del CalendEsercito che scandirà i mesi del prossimo anno con dodici scatti e altrettanti valori identitari della Forza Armata. L'edizione di quest’anno, disponibile sia nella versione classica tradizionale "da muro" sia in quella "fotografica", contribuirà a sostenere l'Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani ed i Militari di Carriera dell'Esercito (O.N.A.O.M.C.E.) alla quale sarà devoluta una quota del ricavato delle vendite. L'Opera Nazionale assiste, attualmente, circa 500 orfani di Ufficiali, Sottufficiali, Graduati nonché dei militari di truppa, a ciascuno dei quali eroga sussidi annuali per la formazione scolastica e per particolari necessità di carattere economico-familiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

Torna su
NapoliToday è in caricamento