I napoletani e le escort: tutti i dati del rapporto tra partenopei e accompagnatrici

A pubblicarli è stato il protale Escort Advisor. Da Napoli molte ricerche ma poche recensioni

Escort Advisor, popolare sito di ricerca e recensioni per accompagnatrici e accompagnatori, ha pubblicato i dati statistici sulla propria utenza 2018. E Napoli risponde "presente" alle diverse classifiche rese note dal portale, giunto ormai al suo quinto compleanno.

Innanzitutto – partendo dai dati più generali – Nel corso del 2018 il numero complessivo degli utenti è cresciuto del 20% circa, passando da circa 1,3 milioni di utenti unici mensili a 1,5 milioni, con quasi 37mila nuove recensioni.

La provincia italiana dalla quale sono giunte più visite è quella milanese, seguita da Roma, Bologna, Torino ed al quinto posto proprio da Napoli. Sono 373mila e 216 gli utenti partenopei che si sono collegati, trascorrendo sul sito in media quasi sei minuti. I picchi di traffico sono stati riscontrati nei mesi di aprile e ottobre, con un andamento simile intorno a questi due momenti dell'anno.

In fatto di recensioni però i napoletani si sono mostrati un po' pigri. Milano e Roma la fanno da padron, contribuendo con oltre 2mila recensioni sulle 37mila totali, con Napoli che ha contribuito soltanto con 802 giudizi (12ma posizione). Un po' pochi se si considerano i 373mila accessi: molto fumo o niente arrosto, per i partenopei, oppure soltanto poca voglia di descrivere la propria esperienza?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Rissa all'esterno della discoteca, spuntano i coltelli: due feriti

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento