«Non entrate nel locale perché napoletani»

La discriminazione in una discoteca di Ibiza. Vietato l'accesso ad una coppia di turisti

Cacciati dal locale perché napoletani. È accaduto ad una coppia di fidanzati e ad alcuni loro amici mentre erano in vacanza ad Ibiza. A raccontare la storia sono stati proprio loro. Si sono sentiti "mortificati e umiliati" quando, dopo il controllo dei documenti all'ingresso, è stata negata loro la possibilità di entrare nel locale.

Il fatto è accaduto dinanzi ad altre persone, senza una motivazione. Il sospetto è che ci sia stato un ordine generale di impedire l'accesso alla struttura di persone provenienti da una determinata area geografica. Una discriminazione che ha indignato i protagonisti e non solo. A raccontare la denuncia dei giovani è stata l'edizione online de “Il Mattino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento