Acerra, Nola e Giugliano: massiccia partecipazione alla "Giornata di Digiuno e preghiera"

L'invito era partito dai vescovi di Acerra e Nola: "Una giornata per digiunare silenziosamente intensificando la preghiera comune"

Ieri, giovedì 29 novembre, tutte le parrocchie della diocesi di Aversa hanno raccolto l’invito rivolto la settimana scorsa dai vescovi di Aversa, Caserta, Nola e Acerra, celebrando con le comunità parrocchiali e religiose la Giornata di Digiuno e di Preghiera Comunitaria per il Creato. L’iniziativa delle quattro diocesi, ovvero il “silenzioso digiuno dei cristiani e l’intensità della preghiera comune”, era nata come un atto di conversione e riparazione per i peccati commessi “contro la bellezza e la bontà della natura che Dio ci ha donato”.

L’adesione è stata massiccia e le comunità parrocchiali. A pranzo, i sacerdoti della forania di Aversa hanno digiunato insieme ai fedeli per un’ora di adorazione. A Giugliano, nella parrocchia di San Pio X dov’è parroco don Francesco Riccio, il direttore dell'Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali, si è tenuta una veglia di preghiera “a tema”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Voragine in piazza Leonardo: traffico in tilt

  • Cronaca

    Settantaduenne morto al San Paolo, le indagini: in quattro sotto inchiesta

  • Cronaca

    Circumflegrea, sassi contro un convoglio: ferito immigrato

  • Cronaca

    Blitz alle Case Nuove, la Polizia cintura il quartiere

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Tatangelo scatenata post-Sanremo: "Non mi interessa delle vostre pagelline"

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Top Doctors Awards, tre medici napoletani tra i migliori d'Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento