Coronavirus: l'iniziativa del Comune di Napoli

L'assessore alla Cultura, Eleonora de Majo ha lanciato alcuni appuntamenti con la comunità cinese contro ogni forma di razzismo

Il Comune di Napoli si schiera contro ogni tipo di discriminazione nei confronti dei cittadini cinesi presenti in città, a causa dell'epidemia di Coronavirus. L'assessorato alla Cultura ha annunciato una serie di iniziative con la comunità cinese per stigmatizzare ogni forma di razzismo che pure si sta verificando in queste ore su tutto il territorio nazionale. Ad annunciarlo è stata l'assessore Eleonora de Majo con un post su Facebook. 

Il post 

“La cultura è un solido ponte tra uomini e donne con storie, tradizioni, lingue e identità differenti. È soprattutto il miglior antidoto contro il pregiudizio. La comunità cinese di tutto il mondo sta vivendo un dramma, un’emergenza di dimensioni preoccuparti a cui si affiancano sempre più episodi di razzismo e di intolleranza generati da una fobia superficiale e che però può fare molto male. Soprattutto ai più fragili. Ecco perché con la comunità cinese napoletana stiamo organizzando alcune iniziative che lancino un messaggio chiaro contro ogni forma di razzismo e di psicosi legata al coronavirus e soprattutto che permetta alle cittadine e i cittadini della nostra città, che in più di una occasione hanno dimostrato una generosità straordinaria, di dare una mano concretamente!”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento