Concorso al Comune: arrivate migliaia di domande

Sarà necessaria la prova preselettiva per assegnare i 15 posti a disposizione

Sono oltre duemila i giovani, dai curriculum più diversi, che in questi giorni hanno preso d'assalto l'ufficio protocollo del Comune vesuviano di Sant'Anastasia per depositare, nei termini previsti, le domande per partecipare ai concorsi pubblici indetti dall'ente. A disposizione 15 posti di lavoro a tempo indeterminato, sia part-time al 50% che a tempo pieno. Le richieste dell'amministrazione, attuando il Piano di fabbisogno di personale per il triennio 2019/2021, sono per: copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Direttivo Contabile di categoria D; copertura a tempo indeterminato di tre posti di profilo professionale di Istruttore Direttivo Amministrativo di categoria D, di cui uno a tempo pieno da coprire nel 2019 e due a tempo parziale al 50% (18 ore settimanali) da coprire nel 2020; due posti di profilo professionale di Istruttore Direttivo Tecnico di categoria D a tempo indeterminato e parziale al 50%; copertura a tempo indeterminato e parziale al 50% di sei posti di profilo professionale di istruttore amministrativo e due posti a tempo pieno e uno al 50% di istruttore tecnico-geometra di categoria C.

La prova preselettiva 

Sui posti messi a concorso è prevista la riserva di un posto a favore dei volontari di truppa in ferma breve o prefissata delle Forze armate, congedati senza demerito dalle ferme contratte anche al termine o durante le rafferme, nonché gli ufficiali di complemento in ferma biennale e gli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma stessa. Siccome sono state presentate più di 50 domande di partecipazione si terrà la prova preselettiva, come prevedono i bandi di concorso. La prova consisterà in un questionario, con test a risposta multipla, inerente le materie d'esame previste dal bando, esclusa la lingua straniera e l'informatica. I primi 30 candidati, oltre agli ex equo dell'ultimo classificato, saranno ammessi al vero e proprio concorso, ripartendo tutti da zero perché il punteggio della preselezione non è valido ai fini del concorso stesso.

Il commento del sindaco 

"La grande partecipazione ai concorsi banditi conferma non solo i dati nazionali sulla crisi occupazionale ma anche che il posto fisso nella pubblica amministrazione rimane il sogno di molti. Le domande - precisa l'assessore alle risorse umane Palmarosa Beneduce - sono state in totale 2188, così divise: 411 per la categoria D1 e 1176 per la categoria C1 amministrative; 93 per la categoria D1 contabile;212 per la categoria D1 tecnico; 296 per la categoria C1 tecnico-geometra". "Sono arrivate tantissime domande di partecipazione ai vari concorsi che abbiamo bandito, sintomo anche della crisi del lavoro, della speranza di lavoro". Così il sindaco Lello Abete, che spiega: "Con i posti messi a concorso diamo un'occasione a 15 persone, per il momento, di impegnarsi in un lavoro dignitoso con la professionalità tipica dell'impiegato o del funzionario. Faccio i migliori auguri a tutti - afferma il primo cittadino - spero che prevalga la meritocrazia, che i vincitori abbiano piena coscienza del significato del posto di lavoro pubblico e diano il loro contributo a Sant'Anastasia perché dal comune partono tutti i servizi per la cittadinanza, tutta la vita amministrativa e tecnico burocratica, commerciale e sociale. Un grosso in bocca al lupo ai concorrenti, un invito allo studio, a prepararsi bene e - conclude Abete - a sostenere questa grande prova con serenità".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

  • Cronaca

    Rapina con il trucco delle gomme bucate: arrestati

  • Cronaca

    Maltempo, blackout nella metro di Napoli: stazione al buio (VIDEO)

  • Cronaca

    Stesa nella notte ai Tribunali: esplosi nove colpi di pistola

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Maltempo e vento forte su Napoli: scuole, parchi e cimiteri chiusi in città

  • Gigi D'Alessio ricorda Mario Merola: "Era buono come il pane, aveva solo un vizio"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento