Diritti, de Magistris riconosce i genitori arcobaleno

Il sindaco registrerà i nomi di entrambi i genitori negli atti di nascita dei figli di nove famiglie omogenitoriali

La cerimonia ufficiale si terrà oggi, nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, e vedrà partecipare il sindaco di Napoli Luigi de Magistris: il primo cittadino, alle 10.30, registrerà i nomi di entrambi i genitori negli atti di nascita dei figli di nove famiglie omogenitoriali.
Si tratta di un atto che riconosce ufficialmente il diritto di ciascun componente delle coppie alla bigenitorialità.

Oltre al sindaco, saranno presenti l'assessore Alessandra Sardu, la delegata Simonetta Marino, l'avvocato Francesca Quarato dell'associazione Famiglie Arcobaleno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, in una nota, l'amministrazione cittadina: "Un riconoscimento che si inserisce nel solco di quanto già sancito dalla Corte di Appello di Napoli e dai Tribunali di Pistoia e Bologna, fortemente voluto dal Sindaco e da tutta l'Amministrazione, che ha inteso sostenere i diritti delle persone e, in particolare delle/dei minori, abbandonando un concetto di filiazione basato sul solo dato biologico e genetico, così – conclude Palazzo San Giacomo – come già accaduto con il piccolo Ruben, e cercando di tutelare tutte le famiglie con atti amministrativi che siano al tempo stesso precisi e ben definiti gesti di civiltà giuridica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento