La miglior pizza non si fa a Napoli: la classifica

Per il Gambero Rosso in testa ancora una volta “Pepe in Grani” di Franco Pepe e “I tigli” di Simone Padoan. La classifica presentata a Napoli

Le migliori pizze d'Italia vengono fatte a Verona e Caserta. A stabilirlo è il Gambero Rosso con la sua annuale guida “Pizzerie d'Italia”. Presentata stamattina a Napoli, ha incoronato le pizzerie “Pepe in Grani”, di Franco Pepe a Caiazzo in provincia di Caserta, e “I tigli” di Simone Padoan a Verona. Le due pizzerie sono in cima alla classifica con la stessa valutazione: 96/100 e tre spicchi.

Seguono le pizze di Renato Bosco ed Enzo Coccia con valutazione 94/100. La Campania resta la regione al primo posto con 13 pizzerie a “tre spicchi”. Segue la Toscana con 12 e il Lazio con 8. Quest'ultima però guida la classifica per ciò che riguarda la pizza in teglia. Gabriele Bonci è, invece, il numero uno proprio della pizza in teglia con 95/100.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento