Canta e spara, il bimbo neomelodico è un caso. L'autore di 'O capoclan': "Vergogna"

Nello Liberti, indagato in passato per istigazione ai reati di camorra - dopo aver scritto il brano 'O capoclan', ora è un cuoco provetto e cerca di dare il buon esempio ai figli: "Credo sia anche colpa di Gomorra, pessimo modello"

La storia di Nello Liberti è un continuo susseguirsi di avventure. Il cantante neomelodico divenne famoso a livello nazionale come autore di "'O capoclan", brano dedicato a un boss di camorra. La sua canzone fece il giro delle tv: Nello fu indicato come pessimo esempio, poi indagato per istigazione ai reati di camorra. Da tempo Nello però è un cambiato. Lavora a bordo di alcune navi, è un cuoco provetto e cerca di dare il buon esempio ai figli. "Per me Gomorra è un pessimo modello, andrebbe abolito", spiega

LA SCOPERTA DELLA POLIZIA POSTALE: IL RAGAZZINO NON E' NAPOLETANO

A NapoliToday Liberti ha voluto commentare l'ultimo caso, assurto a livelli nazionali. Un bimbo che, dopo aver cantato una canzone in napoletano per augurare la libertà a un detenuto, punta la pistola in aria e spara. Un video diventato virale in poche ore e che Liberti commenta così: "Vergognoso. Qui sicuramente c'è il cattivo esempio dei genitori, ma il 'cancro' camorra ormai è un fenomeno che si diffonde a macchia d'olio. Io, ex cantante neomelodico indagato nella bufera del brano "'O capo clan"sono orgoglioso di come ho educato e di come stanno crescendo i miei figli. Questo fenomeno va radiato, e quindi per l'ennesima volta dico no a Gomorra. Anche la serie tv contribuisce a questo spettacolo deprimente". 

SCRISSE L'INNO PER IL CAPOCLAN, ORA CHIEDE "FERMATE GOMORRA"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento