Guerra sulla statuina del presepe dedicata ad Ancelotti: "Imparate a fare i pastori"

Protagonista della lite via social il mastro presepiaio Di Virgilio, che posta frasi contro i colleghi: "Questo è il vero mister Ancelotti"

(foto da Instagram / Di Virgilio)

Appena ha indossato i colori azzurri, Ancelotti è entrato in una liturgia tutta napoletana. La statuina sul presepe, la pizza col suo nome. Scene già viste e riviste. Eppure questa volta c'è qualcosa di nuovo, una sorta di braccio di ferro tra i mastri presepiai della città, quelli con la bottega a San Gregorio Armeno. La polemica è innescata da Di Virgilio, uno dei più famosi presepiai al mondo. L'artigiano ha postato sui social una frase diretta a un collega - intuibile il nome - mostrando la statuina di Ancelotti. "Imparate prima a fare i pastori, poi li personalizzate", scrive Di Virgilio. La cui 'story' prosegue: mostra i particolari della statuina, effettivamente molto curata. 

La frecciata virtuale è indirizzata a un collega che evidentemente ha avuto la stessa idea della bottega Di Virgilio, con risultati, secondo l'autore del post, discutibili

1211-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento