Boom di ascolti per "l'Amica Geniale", successo anche di critiche

La serie tv, tratta dal romanzo di Elena Ferrante, è ambientata a Napoli

Grande successo per il primo episodio della serie tv di RaiUno, andato in onda il 27 novembre, l'Amica Geniale, tratto dal romanzo di Elena Ferrante.

La serie, ambientata a Napoli è stata vista da oltre 7 milioni di persone, raggiungendo il 29,3% di share. Molto apprezzate, tra le altre, le interpretazioni delle due protagoniste: Lenù e Lila (al secolo Elisa del Genio e Ludovica Nasti). Nel cast anche il compianto Antonio Pennarella, morto ad agosto, che interpreta il ruolo del temuto don Achille.

MALATTIA

Ludovica Nasti, intervistata dal settimanale OGGI, ha svelato di aver combattuto e sconfitto la leucemia, con una lunga battaglia quando aveva dai cinque ai dieci anni. Ludovica ha 12 anni e vive a Pozzuoli, ha due fratelli e un passato come modella per i cataloghi di moda. E' entrata nel cast de L'Amica Geniale grazie un'amica della madre, venendo scelta tra 8mila aspiranti per recitare il ruolo di Lila.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento