Lavorare nel turismo, Open day a Napoli: Club Esse cerca 60 persone

Ancora 60 posizioni aperte tra intrattenimento, animazione, sport e assistenza bagnanti. Il 18 aprile tappa a Napoli per la campagna di recruiting di Club Esse

Club Esse - staff animazione Roccaruja

Ancora 60 posizioni aperte tra intrattenimento, animazione, sport e assistenza bagnanti. Club Esse (www.clubesse.it), catena italiana con una quindicina tra villaggi e hotel in Sardegna, Sicilia, Calabria e Abruzzo, continua la sua massiccia campagna di recruiting, che passa di nuovo per Napoli.

Giovedì 18 aprile, infatti, allo Stelle Hotel in Corso Meridionale 60/62 si terrà il secondo pomeriggio di audizioni in cui, a partire dalle 14 (è necessario presentarsi all’orario di inizio), verranno selezionati candidati nei settori intrattenimento e sport.

I profili più ricercati nel settore dell’intrattenimento sono i tecnici audio-luci, gli scenografi, i coreografi, gli animatori per i miniclub e gli istruttori sportivi - in particolare tennis, tiro con l’arco e fitness -, ma non mancano ottime occasioni per i capi animazione, i musicisti, i ballerini, i costumisti, gli assistenti bagnanti, gli addetti alle boutique.

Sul sito www.clubesse.it il calendario costantemente aggiornato e alla pagina “Lavora con noi” il form da compilare per proporre la propria candidatura. Club Esse è una società in grande crescita che ha chiuso il 2018 con un fatturato di 28 milioni di euro e 570.000 presenze e che dà lavoro ogni estate a 1200 persone, da aprile a ottobre. Chi entrerà a far parte della squadra sarà invitato all’evento di formazione e team building “APP”, al Club Esse Montesilvano dal 28 aprile all’1 maggio.

Ai candidati, uomini e donne maggiorenni, si richiede motivazione, attenzione alle esigenze dell’ospite, capacità di lavorare in gruppo, entusiasmo e  positività, perché “Scegli la felicità” per il Gruppo non è solo uno slogan, ma un modo di approcciarsi al lavoro. A queste caratteristiche si aggiungono le specifiche esperienze e competenze tecniche, soprattutto per i ruoli più specializzati.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento